Giuseppe D’Ambrosio

Introduzione

Studente del dipartimento di Informatica a seguito della laurea triennale mi sono iscritto al curriculum Cloud Computing della laura magistrale in Informatica, interessato agli argomenti di tale ambito. Questo interesse mi ha avvicinato ai corsi tenuti dai docenti di ISISLab permettendomi di avviare un nuovo tipo di percorso verso la tesi di laurea. Tale percorso prevede di proporre come progetto per gli esami caratterizzanti il curriculum Cloud Computing un unico progetto che andrà a svilupparsi a partire dal primo anno della Laurea Magistrale.

Tesi di indirizzo

Debug mode on FLY.

Primo seminario

Debug mode on FLY using LocalStack

Abstract
FLY è un Domain Specific Language per il calcolo scientifico su multi-cloud che fornisce un ambiente totalmente trasparente rispetto al provider fornitore dei servizi. Sviluppare un’applicazione è un processo che richiede diversi tentativi di esecuzione per riuscire a rendere il tutto funzionante. Quando si lavora in cloud ciò può risultare particolarmente costoso, vi è quindi la necessità di poter testare le proprie funzioni in un ambiente totalmente locale, che non dipenda dei servizi del cloud, ma che allo stesso tempo ne simuli fedelmente l’esecuzione. 
Lo scopo di questo seminario è presentare un ambiente di test, per il linguaggio FLY, in cui è possibile eseguire funzioni simulando l’ambiente AWS su macchina locale, senza alcuna dipendenza dai servizi in cloud e senza nessun costo.